QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 23°35° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
lunedì 29 agosto 2016

Attualità martedì 09 febbraio 2016 ore 12:41

Resoconto della giornata della memoria

Si è svolta domenica 7 febbraio nel Giardino della Memoria situato nel Campo di Internamento di Renicci in località La Motina

ANGHIARI — Si è svolta domenica 7 febbraio nel Giardino della Memoria situato nel Campo di Internamento di Renicci in località La Motina, la seconda iniziativa programmata dal Comune di Anghiari per celebrare il Giorno della Memoria. L’evento è stato realizzato con il patrocinio della Regione Toscana ed in collaborazione con la Rete Teatrale Aretina e con Anghiari Dance Hub per tenere vivo il ricordo di quanto accaduto e di condividerlo.

La manifestazione è iniziata alle ore 14:30 con le parole della lettera di un internato del Campo di Renicci che sono state lette da Andrea Valbonetti e che hanno introdotto il “Ricordo di danza”, una toccante e commovente performance di danza contemporanea che è stata curata da Tommaso Monza ed interpretata dallo stesso Tommaso Monza assieme ad Andrea Baldassarre.

All’iniziativa hanno partecipato le autorità civili e militari del Comune di Anghiari con in testa il sindaco Riccardo La Ferla e l’assessore a cultura e turismo Miriam Petruccioli. “E’ stata una commemorazione toccante e significativa che ci ha fatto vivere attraverso la danza un dramma mai dimenticato. Come ogni anno l’Amministrazione di Anghiari ha voluto ricordare le 158 vittime del Campo di Internamento di Renicci. Nonostante la pioggia – ha dichiarato l’assessore Petruccioli – l’iniziativa è riuscita ed è stata apprezzata dai presenti. Mi fa piacere sottolineare, oltre al significato emotivo di questa giornata e della commemorazione stessa, la bellezza della performance di danza a cui abbiamo assistito e la collaborazione con Anghiari Dance Hub, realtà che sta crescendo giorno dopo giorno”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità