comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 19°32° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
giovedì 02 luglio 2020
corriere tv
Ragazzo scomparso ritrovato 8 anni dopo: il caso a «Chi l'ha visto»

Cronaca martedì 02 giugno 2020 ore 10:17

Padre padrone, divieto di avvicinamento

Mesi di maltrattamenti e soprusi alla moglie e alla figlia minore. I Carabinieri trasferiscono le donne in un luogo sicuro, carnefice denunciato



ANGHIARI — Quasi un anno di soprusi, subiti in silenzio. Vittime di un marito feroce, di un padre aggressivo una madre e sua figlia minorenne si erano rivolte all’inizio del mese di maggio scorso ai Carabinieri del Comando Stazione di Anghiari denunciando le violenze domestiche.  Vessazioni, calci, pugni e insulti, e minacce di morte rivolte a entrambe. I militari con una rapida indagine avevano raccolto dettagliati riscontri e ricostruito minuziosamente i maltrattamenti che avevano portato alla denuncia all’autorità giudiziaria del padre padrone e al trasferimento della donna e della minore in un luogo sicuro. Ieri nei confronti dell’uomo è scattata la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla compagna convivente e dalla figlia minore. Gli viene inoltre intimato di non contattare in alcun modo le vittime.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità