QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 17°22° 
Domani 12°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
mercoledì 15 agosto 2018

Cronaca giovedì 08 marzo 2018 ore 17:25

Stoccavano rifiuti pericolosi, sito sequestrato

Operazione dei carabinieri forestali, coordinati dalla procura aretina. Trovati centinaia di metri cubi di rifiuti occultati



BADIA TEDALDA — I carabinieri forestali, coordinati dal pm di Arezzo Taddei, hanno scoperto centinaia di metri cubi di rifiuti, in parte occultati all'interno di un grosso prefabbricato e in parte sistemati poco fuori. Il sito è stato sequestrato.

Tra i rifiuti materiale da costruzione e demolizione, rottami ferrosi, amianto, imballaggi metallici, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, plastiche e materiali isolanti. Gli scarti arrivavano da vari luoghi.

Il titolare dell'impresa deve rispondere del reato di gestione illecita dei rifiuti e deve provvedere al corretto smaltimento dei rifiuti trovati dalla forestale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca