QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 8° 
Domani -1°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
mercoledì 07 dicembre 2016

Lavoro martedì 29 marzo 2016 ore 13:33

Da Sansepolcro al Ministero della salute

Nella città tiberina prende il via il primo laboratorio di Aglunia per rinnovare il settore dei prodotti per celiaci

SANSEPOLCRO — L’innovazione e lo sviluppo dei prodotti gluten-free parte da Sansepolcro. 

La città tiberina è la sede da cui ha preso il via l’innovativa esperienza di Aglunia, un laboratorio unico sul territorio provinciale che nasce per rispondere alle esigenze alimentari di quelle famiglie che, a causa della celiachia, sono chiamate ad un’alimentazione diversa da quella tradizionale. 

Questo progetto è nato da un team di imprenditori già impegnati nel settore della panificazione che hanno strutturato un centro dedicato allo studio, alla ricerca e alla preparazione di prodotti da forno senza glutine, oltre che alla formazione professionale. 

La principale mission del laboratorio, autorizzato dalla regione Toscana, è legata alla produzione artigianale di pane ed altri derivati dalla farina che, buoni e genuini come quelli tradizionali, sono stati inseriti dal Ministero della Salute nel “Registro nazionale dei prodotti erogabili senza glutine”. 

Al momento sono già sette i prodotti da forno biturgensi che hanno meritato l’ingresso nei database farmaceutici nazionali e che, di conseguenza, sono ritirabili gratuitamente dai celiaci con i buoni della Asl. 

Alla luce dell’aumento dei casi di celiachia, i prodotti di Aglunia hanno rapidamente attirato l’attenzione di numerosi punti vendita della provincia di Arezzo (forni, farmacie o supermercati) che si sono interessati all’attività e alla produzione di questo laboratorio.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Spettacoli