QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi -1°6° 
Domani -2°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
venerdì 09 dicembre 2016

Cultura mercoledì 27 gennaio 2016 ore 12:23

Arriva Gad Lerner

Giovedì 28 gennaio presso la Sala Convegni dell’azienda Aboca organizzato dall’associazione culturale “Borgo Sansepolcro Promuove”

SANSEPOLCRO — Giovedì 28 gennaio presso la Sala Convegni dell’azienda Aboca organizzato dall’associazione culturale “Borgo Sansepolcro Promuove.

L’evento organizzato dall’associazione culturale “Borgo Sansepolcro Promuove” vedrà la partecipazione del giornalista e scrittore Gad Lerner che presenterà e modererà un incontro dialogo riservato ai ragazzi delle scuole superiori di Sansepolcro e al quale parteciperanno in qualità di esperti il Dott. Marco Baldi, responsabile Sert Valtiberina, il Dott. Stefano Alemanno, educatore professionale del Comune di Firenze e il Ten. Luigi Grella, ufficiale comandante dei Carabinieri di Sansepolcro. 

L’idea di questo incontro nasce dalle riflessioni sulle trasformazioni del mondo della comunicazione avute nelle passate settimane dagli studenti del Liceo Artistico, Scientifico e Istituto tecnico di Sansepolcro. 

I ragazzi, insieme ai loro professori, hanno analizzato i progressi in termini di velocità, efficienza, quantità, qualità dell’esecuzione comunicativa prendendo in considerazione anche le differenze rispetto al passato. 

Le nuove tecnologie della comunicazione offrono vaste opportunità che suscitano però anche riflessioni critiche soprattutto legate ai crescenti episodi di illegalità verificatisi nel web o che da esso hanno origine. Intorno a questo verrà approfondito insieme agli esperti il tema del diritto e della salvaguardia dei propri dati personali e della propria immagine, un diritto a cui spesso si rinuncia volontariamente allo scopo di condividere con gli altri i propri pensieri e la propria vita privata.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità