QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 18° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
mercoledì 18 ottobre 2017

Politica mercoledì 29 marzo 2017 ore 10:34

"Brutte notizie per i cittadini"

Movimento 5 Stelle Sansepolcro: "Pazzesco l'aumento della Tari, tra l'altro deciso da una società al centro di grandi scandali come Ato Toscana"

SANSEPOLCRO — Al termine dell'ultimo Consiglio Comunale il M5S biturgense lancia l'allarme sui costi delle tariffe dei rifiuti.

"Il dato politico che esce dal consiglio comunale del 27 marzo è per molti aspetti sconfortante. E' per noi evidente che certe logiche di gestione dei beni comuni debbano drasticamente cambiare nel futuro - spiegano dal 5 Stelle - Nell'ultimo consiglio, tra i numerosi temi trattati, meritano dunque certamente una menzione speciale l'approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) e la quotazione in Borsa di Estra. Il nostro voto è stato contrario in entrambe le situazioni e non poteva esserci da parte nostra un giudizio diverso. La tassa sui rifiuti aumenterà (oltre il 4% sulla quota fissa e oltre il 6% su quella variabile per le utenze domestiche, circa la metà sulle utenze non domestiche). Tali aumenti discendono da scelte dell'ATO 6 Toscana Sud, il tutto in una fase delicatissima in cui il gestore dei servizi, SEI Toscana, è stato commissariato a seguito della clamorosa inchiesta "Clean City" che ha portato ad arresti e altri provvedimenti analoghi."

I grillini biturgensi si chiedono: "Come possiamo accettare di dover pagare di più a fronte di servizi che non sono certamente migliorati e a fronte di quanto emerso dalle indagini della Magistratura? Cosa può fare un Comune? Se tanti comuni riuscissero a mettersi d'accordo su una strategia unitaria (missione estremamente difficile) forse una strada alternativa potrebbe esserci, ma allo stato attuale sembra davvero difficile. Cosa fare dunque? Restituire n

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Politica