QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 17° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
domenica 22 aprile 2018

Attualità venerdì 01 dicembre 2017 ore 16:15

Ritocchi a verde, asfalti e marciapiedi

Riccardo Marzi

Al via una serie di interventi di manutenzione straordinaria sul territorio. Il programma delle opere esposto dall'assessore Marzi



SANSEPOLCRO — Partita una nuova serie di lavori di manutenzione straordinaria che interesseranno viabilità e verde pubblico in varie aree del territorio comunale. "Tanti gli interventi in programma - ha dichiarato l'assessore ai lavori pubblici Riccardo Marzi -, sia per quanto riguarda il ripristino del manto stradale che la messa in sicurezza di marciapiedi e verde pubblico. Si tratta come sempre di opere realizzate secondo una scala di priorità dettata anche dalle richieste e dalle segnalazioni provenienti dai cittadini".

Il nuovo pacchetto manutenzione si compone di diverse tipologie di interventi. “Si parte con la sistemazione del manto stradale – ha spiegato Marzi – la prima fase delle opere ha visto un importante intervento presso il cavalcavia E45 in località Sgoluppa, lungo la strada che porta a Gragnano e in Viale Michelangelo attraverso i ripristini dopo la posa della fibra Telecom. Il piano delle asfaltature verrà completato in primavera.”

Si proseguirà quindi con una serie di lavori per la tutela del traffico pedonale, tra cui il rifacimento di alcuni marciapiedi. “In questo caso le opere riguarderanno zone strategiche quali viale Vittorio Veneto e via Marconi, ma anche via Giotto e il marciapiede nei pressi dell’ospedale.”

Ad essi, si aggiunge poi l’importante progetto di messa in sicurezza dell’area compresa tra viale Barsanti e viale Pacinotti, zona piscine: “Oltre alla sistemazione del marciapiede, il progetto prevede la realizzazione di tre isole pedonali salvagente con la duplice funzione di proteggere i pedoni in fase di attraversamento stradale e di dare all’automobilista la percezione del restringimento della corsia di marcia, costringendolo di fatto a rallentare.”

Ultimo, ma non per ordine di importanza, il piano di abbattimento e potatura delle piante. “In questo caso – ha concluso Marzi – le opere proseguiranno nelle prossime settimane con una nuova serie di interventi sul verde pubblico in tutto il territorio comunale.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca