QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 17°27° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
domenica 27 maggio 2018

Attualità martedì 06 febbraio 2018 ore 16:27

Torna il carnevale, ecco il programma

Grande attesa per l’edizione 2018 dell’evento. Festeggiamenti al via dalle 14:30, oltre venti le associazioni coinvolte



SANSEPOLCRO — Maschere, coriandoli e tanta allegria per le vie del Borgo. Un appuntamento da non perdere, quello con il Carnevale di Sansepolcro in programma domenica 11 febbraio nel centro storico biturgense. Presentato questa mattina alla stampa, l’evento è stato oggetto lo scorso anno di una 'riproposizione' in chiave moderna che ha saputo fin da subito guadagnare importanti consensi tra i cittadini e le tante realtà associative coinvolte.

“Siamo contenti per il successo e il clima di grande attesa che si è creato attorno a questo format snello e di qualità – ha commentato il sindaco Mauro Cornioli nel suo saluto ai giornalisti – la gente di Sansepolcro aveva voglia di rifare il Carnevale dopo tanto tempo e siamo certi che anche quest’anno sarà un’occasione di grande festa. Tutto è pronto, non resta che sperare nel bel tempo!”

La parola è quindi passata all’assessore Gabriele Marconcini che ha illustrato i vari dettagli dell’edizione 2018, condotta quest’anno dal duo Andrea Franceschetti-Silvia Epi e supportata dallo staff della Misericordia. “Al momento sono 23 le associazioni (8 dei giovani, 15 degli adulti) che hanno confermato la propria presenza alla parata in maschera nel centro storico. I gruppi saranno resi più numerosi dalla scelta di far confluire i ragazzi delle scuole negli altri cortei.”

“Vista la formula vincente della passata edizione, la scaletta della giornata non subirà grosse variazioni – prosegue l’assessore – Al termine della consueta sfilata, le maschere faranno il loro arrivo in piazza dove saranno osservate e giudicate da una giuria di dieci persone composta da rappresentanti delle Istituzioni, giornalisti ed altre personalità del Borgo. Dopo l’esordio nella precedente edizione, torna anche quest’anno la maschera “Senzabriglie”, figura goliardica ideata dalla storica Donatella Zanchi e interpretata da Giuliana Del Barna del Teatro Popolare. L’intrattenimento musicale in piazza sarà curato dalla Filarmonica dei Perseveranti e Errevutì con Antonello Antonelli. Previsti anche alcuni spettacoli a cura di Tedamis durante l’elaborazione del verdetto. Non mancheranno infine i dolci e i prodotti tipici del periodo carnevalesco, grazie come sempre al supporto delle nostre associazioni di categoria.”

Marconcini ha infine ricordato come il successo dell’edizione ‘zero’ abbia convinto l’amministrazione comunale a replicare anche quest’anno l’allegra parata in maschera nonostante gli oneri e le insidie dovuti alle nuove direttive sulla sicurezza. “Le normative entrate in vigore dopo i fatti di Torino hanno portato ad un inasprimento delle disposizioni e ad un conseguente aumento delle spese organizzative – spiega l’assessore Marconcini – La grande partecipazione e i complimenti riscossi nel 2017 ci hanno tuttavia conferito la giusta dose di fiducia per riproporre con grande convinzione questa bella iniziativa.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Attualità

Attualità