QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 18° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
mercoledì 18 ottobre 2017

Attualità martedì 08 dicembre 2015 ore 09:00

Che fine fa l’ospedale di Lanciarini?

La struttura è fondamentale per l’assistenza di un pezzo della vallata. Grazie all’impegno dei sindaci sembra che la situazione volga al meglio

SESTINO — L’ospedale Lanciarini di Sassocorvaro è fondamentale per le cure sanitarie quel pezzo di Valtiberina che guarda sul versante marchigiano. Ad esempio per gli abitanti di Sestino è più velocemente raggiungibile rispetto a quello di Sansepolcro, per non parlare di quello di Arezzo.

Nei mesi scorsi la Regione Marche aveva programmato trasformazione della struttura da punto di primo intervento a casa della salute suscitando le proteste dei sindaci del territorio.

Nei giorni scorsi si è tenuta anche un’assemblea sul tema indetta delle istituzioni locali. Dopo le richieste e proteste dei sindaci del territorio sembra che la Regione stia facendo una parziale marcia indietro con l’impegno aggiuntivo a trasformare il presidio in ospedale di comunità.

Il Sindaco di Sestino Marco Renzi ci dice: “E’ una struttura per noi importante perché è il più vicino presidio ospedaliero dato che si trova a venti km.”

Dopo la manifestazione indetta dal comitato di sindaci della Valle del Foglia il sindaco Renzi si dice “ottimisticamente pessimista. Siamo in attesa di cose concrete. Buono il risultato ottenuto dai sindaci nel rapporto con il presidente della Regione, ma aspettiamo cose concrete.”

Tempi duri per i piccoli ospedali di montagna. Da regione a regione cambia poco.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Politica