QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 7° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
domenica 21 gennaio 2018

Attualità venerdì 05 gennaio 2018 ore 11:33

Macchinario guasto, farina contaminata dal piombo

Il lotto di farina di grano duro è stato già ritirato dall'azienda aretina dopo essersi accorta del guasto a un macchinario per la pulitura



ANGHIARI — Quasi tutta la farina del lotto venduta è stata rintracciata e ritirata. Lo spiega la Asl Toscana sud est in una nota precisando che la notizia è uscita sul sito del ministero della Salute, e che l'azienda ha autodenunciato il guasto e il ritiro del prodotto. 

L'azienda agricola biologica Gorfini di Anghiari ha ritirato il lotto di farina di grano duro ''Senatore Cappelli'' dopo essersi accorta di un guasto a un macchinario per la pulitura difettoso, già sostituito, che avrebbe potuto danneggiare il prodotto. La farina è stata ritirata per presenza di piombo oltre i limiti di legge

"I controlli sono previsti per legge sia da parte della Asl che del produttore, così come la comunicazione del ritiro", si legge nella nota. Il responsabile sanità veterinaria e sicurezza alimentare Asl Toscana sud est Guido Bichi sottolinea che "è stato lo stesso produttore, dopo aver effettuato le proprie analisi, ad autodenunciare immediatamente il fatto e mettere in sicurezza i propri clienti. Questo è sintomo di onestà e trasparenza". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità