QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 14°20° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
lunedì 15 luglio 2019

Attualità mercoledì 08 marzo 2017 ore 15:00

"Mantenere autonomia dei distretti sanitari"

​La Lega Nord rilancia la questione dell'autonomia dei distretti sanitari mentre la Regione spinge verso l'accorpamento Arezzo-Casentino-Valtiberina



VALTIBERINA — “Sono sinceramente interdetto - afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega Nord - riguardo alla decisione presa quest’oggi, nell’ambito dell’apposita Commissione consiliare, concernente la definizione dei limiti numerico/territoriali delle zone distretto sanitarie.”

”Infatti - prosegue il consigliere - abbiamo proposto una modifica, poi approvata, che eliminava il numero legale, fissato in 50.000 abitanti, per ogni zona distretto; nella stessa seduta però, il Pd ha praticamente avocato a sé, con un fumoso atto, la determinazione di ogni cosa in merito.”

“A questo punto - incalza Casucci - presenteremo, giocoforza, una nuova proposta che per quanto riguarda specificatamente la provincia di Arezzo è diretta a conservare la situazione esistente, mantenendo autonomi l’aretino (con i Comuni attualmente previsti), il Casentino e la Valtiberina.”

“Porteremo - conclude Marco Casucci - le nostre idee nell’Aula consiliare, sottoponendole all’attenzione di tutti i Gruppi.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità