Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:38 METEO:SANSEPOLCRO15°29°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, il lancio nel Mar Bianco del missile da crociera ipersonico Zircon
new

Tante emozioni ma reti inviolate in Atalanta-Inter

BERGAMO (ITALPRESS) – Termina con un pareggio, giusto, per 0-0, il big match tra Atalanta e Inter. La squadra di Inzaghi fermata dunque dopo otto vittorie consecutive in campionato. La prima occasione è per gli ospiti, con Dzeko che di testa mette largo da buona posizione dopo aver raccolto un cross dalla destra di Brozovic. […]



BERGAMO (ITALPRESS) – Termina con un pareggio, giusto, per 0-0, il big match tra Atalanta e Inter. La squadra di Inzaghi fermata dunque dopo otto vittorie consecutive in campionato. La prima occasione è per gli ospiti, con Dzeko che di testa mette largo da buona posizione dopo aver raccolto un cross dalla destra di Brozovic. Al 26′ Calhanoglu recupera palla e serve in area Sanchez che calcia a botta sicura ma Musso è superlativo nella deviazione in corner. Termina senza reti un primo tempo comunque gradevole. In apertura di ripresa, Pessina si divora l’1-0 a tu per tu con Handanovic, con il portiere sloveno che respinge in corner un destro ravvicinato del centrocampista ben smarcato in area da Pasalic. Gli uomini di Inzaghi si rivedono al 14′ quando Dzeko impegna Musso che respinge la botta centrale del bosniaco con un bagher pallavolistico. Al 21′ Dzeko scappa ed entra in area mettendo in mezzo una palla al bacio sul secondo palo ma Pezzella compie un salvataggio miracoloso anticipando un Darmian pronto a colpire a porta semi vuota. Al 27′ è Dzeko a mangiarsi un gol quando di testa da pochi passi mette fuori dopo una torre aerea dalla destra del neo entrato Dumfries. Quattro minuti più tardi è l’altro neo entrato Vidal a provarci dal limite ma Musso è attento e respinge in tuffo. I ragazzi di Gasperini si rivedono al 33′ con Pasalic che schiaccia di testa dopo un traversone dalla destra ma la palla esce a lato di poco dopo un tocco di Dumfries. Un minuto dopo Muriel ruba palla a Bastoni e fugge verso la porta, ma il suo tiro sul primo palo viene deviato in angolo da un attento Handanovic. Al 43′ Pasalic supera D’Ambrosio e calcia con il mancino trovando ancora una volta Handanovic pronto alla respinta in tuffo. Al 45′ Musso salva il risultato su una conclusione ravvicinata di D’Ambrosio smarcato in area da uno splendido tacco di Barella. Nel recuperò non accadrà più nulla, con la contesa che si chiude senza gol. Un pareggio per effetto del quale l’Inter rimane in vetta a quota 50 ma con 2 soli punti di vantaggio sul Milan a parità di partite. L’Atalanta sale invece a 42 punti, mantenendo il quarto posto con una lunghezza di vantaggio, e un match in più da giocare, rispetto alla Juve.(ITALPRESS).

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ferito un uomo di 33 anni. Ha riportato traumi cranici e spinale. Trasferito con Pegaso alle Scotte in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità