QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 12°16° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
lunedì 26 settembre 2016

Cultura mercoledì 16 marzo 2016 ore 13:09

In vacanza dalla scuola è vietato annoiarsi

Il museo della Battaglia e di Anghiari è stato selezionato per partecipare ad un progetto promosso dal settore patrimonio culturale della Regione

ANGHIARI — Si tratta di offrire un servizio in più alle famiglie con bambini in età scolare nei periodi “scoperti” dalle attività scolastiche o da altre iniziative (tipo i campi estivi), intervenendo a sostegno di coloro che, per motivi lavorativi, non hanno a chi lasciare i propri figli. Inoltre il servizio (ovviamente) è aperto ai genitori che ritengono una “giornata al museo” salutare per la crescita dei propri pargoli.

Il Museo comunale di Anghiari partecipa a questa interessante iniziativa nel giorno del 24 marzo 2016, all’inizio cioè delle ferie scolastiche pasquali, offrendo ai partecipanti alcune attività che si snodano fra Biblioteca, Museo e il rinnovato Palazzo Pretorio. In particolare si giocherà con la storia e con gli strumenti che servono a tramandarla: la scrittura, il disegno e la fotografia. Per una giornata nuova, divertente e fuori dal consueto.

Il nome “Campus Pasquali”, scelto dal gruppo di lavoro, significa proprio questo: imparare con la gioia di farlo, in luoghi che di solito sono “seriosi” per natura e per immaginario come i musei e le biblioteche.

In tutta la provincia di Arezzo ci sono quattro musei che partecipano all’iniziativa, accomunati da questa sensibilità: per questa volta tre valli dell’aretino e quattro cittadine (oltre ad Anghiari infatti anche Cortona, Montevarchi e San Giovanni Valdarno).

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica