QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 15°27° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
martedì 17 luglio 2018

Attualità mercoledì 02 novembre 2016 ore 17:09

"Tutti uniti per la sicurezza del territorio"

Appello del Pd biturgense alle altre forze politiche: "Richiesta di un impegno concreto dell’amministrazione sul tema della prevenzione sismica"



SANSEPOLCRO — "Esprimiamo la nostra vicinanza, la nostra solidarietà, il nostro pensiero ai cittadini e agli amministratori locali delle comunità colpite dal terremoto del 30 ottobre, che stanno dimostrando una grande forza e determinazione nell’affontare la difficile prova a cui sono sottoposti - dicono dal Pd - La violenta scossa di terremoto di domenica mattina ha spaventato anche gli abitanti della Valtiberina e ha riportato alla ribalta il problema della sicurezza dei nostri edifici. Sicurezza che potremo garantire solo mettendo in atto attività di prevenzione di lungo periodo per superare la logica dell’emergenza."

"La Valtiberina - scrivono i democratici biturgensi - si sta muovendo con azioni concrete grazie anche alle iniziative della Consulta interprofessionale dei tecnici e a quelle innovative del “Centro Studi Lab-sì”. In virtù delle riflessioni e delle preoccupazioni sulla sicurezza delle nostre abitazioni e dei luoghi pubblici, chiediamo alle forza politiche cittadine di unirsi nel prossimo Consiglio Comunale per dibattere e sostenere la mozione sulla prevenzione sismica presentata dal nostro gruppo i primi di ottobre e non ancora discussa." 

La mozione prevede un impegno concreto da parte dell’amministrazione comunale sul Bando Io Vivo Sicuro in Valtiberina (promosso da Progetto Valtiberina), ri-inserendo l’incentivo economico di circa 25.000 euro già previsto in bilancio dalla precedente amministrazione. Al momento della sottoscrizione del protocollo di intesa, nel maggio 2016, infatti, l’amministrazione Frullani si era impegnata a favorire la massima adesione al progetto anche con contributi in conto interessi stanziati nel bilancio 2016, che però non sono stati inseriti nel Bando. 

"Purtroppo - dicono dal Pd - il sindaco non ha mai risposto alla nostra lettera e anche nelle sue linee programmatiche non c’è traccia del tema della prevenzione sismica, speriamo sia solo una svista. Auspichiamo che tutte le forze politiche convergano sulla nostra proposta e che Sansepolcro si distingua per l’attenzione, la sensibilità e soprattutto l’impegno concreto nei confronti del tema della prevenzione sismica, come unico strumento reale che possa garantire la nostra sicurezza. Sansepolcro è il comune più importante della Valtiberina con un patrimonio importante da salvaguardare, dimostri di essere veramente il Comune capofila e si faccia promotore di un’azione forte innovativa e lungimirante nell'interesse del proprio territorio e dell'intera vallata in materia di sicurezza."



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità