QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 17°22° 
Domani 16°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
lunedì 29 agosto 2016

Attualità martedì 05 gennaio 2016 ore 14:17

Telecamere per la sicurezza

L'annuncio fatto dal sindaco Albano Bragagni, telecamere agli accessi del paese come possibile deterrente per la criminalità

PIEVE SANTO STEFANO — L'annuncio del sindaco Albano Bragagni per combattere criminalità e furti, l'installazione di un impianto di telecamere in grado di monitorare tutti gli accessi al paese con, in aggiunta, un software che memorizza le targhe di macchine rubate o sospette.

"La criminalità è una cosa davvero brutta – spiega il sindaco di Pieve Santo Stefano, l'ingegner Albano Bragagni a Saturno Notizie – noi adesso stiamo facendo un progetto per l'installazione di alcune telecamere all'inizio del paese: speriamo che questo sia un buon deterrente psicologico, ma anche efficace perché come criminalità esterna diversi problemi li abbiamo anche noi qua a Pieve Santo Stefano". 

In molti Comuni italiani questo servizio è già attivo da tempo: in sostanza nell'impianto di videosorveglianza è inserito un sofisticato software dove sono caricate le targhe di macchine rubate, oppure che per vari motivi sono classificate come "sospette".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Attualità

Attualità