QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 3° 
Domani 1° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
giovedì 22 febbraio 2018

Attualità martedì 16 gennaio 2018 ore 15:40

Due milioni per la scuola Collodi

Edilizia scolastica: dal Ministero due milioni di euro per la Collodi di Sansepolcro. Nuovi interventi per la scuola primaria del Campaccio



SANSEPOLCRO — Due milioni di euro al Comune di Sansepolcro destinati alla realizzazione di nuovi interventi alla scuola primaria Collodi. Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca hacomunicato nella giornata di ieri all’Amministrazione biturgense lo sblocco dei contributi per la realizzazione del secondo stralcio di lavori nel plesso scolastico ubicato nell’area Campaccio.Il finanziamento rientra nel piano di edilizia scolastica del MIUR in fase di attuazione dal 2014. Il progetto prevede l’erogazione complessiva di 3,9 miliardi per interventi di messa in sicurezza, ristrutturazione e realizzazione di edifici scolastici in tutta Italia.

“Per la nostra comunità si tratta di una notizia magnifica – dichiara il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli – Un finanziamento di tale importanza rappresenta un’opportunità unica per garantire la piena operatività del nuovo plesso Collodi e proseguire nell’opera di riqualificazione e ammodernamento dell’area Campaccio. Nei prossimi giorni avvieremo tutte le procedure per la redazione del progetto esecutivo al fine di ottenere le risorse ed aprire i cantieri entro la fine di quest’anno.”

“Come testimoniano i progetti e le risorse ottenute in questa prima fase di mandato, la nostra Amministrazione sta dimostrando grande impegno ed attenzione verso l’edilizia scolastica – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Marzi – Anche stavolta cercheremo di cogliere questa grande occasione per risanare le situazioni di degrado ed ampliare la qualità dei servizi scolastici in termini di strutture e sicurezza. Tra gli interventi che andremo a inserire nel nostro piano di lavoro, vi saranno il ripristino e la creazione ex novo di spazi comuni, oltre alla realizzazione di una terza sezione. Grazie a questo nuovo contributo e all’altro importante finanziamento ottenuto per la Buonarroti, presto tutti i plessi scolastici comunali saranno finalmente rimessi a nuovo.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità