comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 20°33° 
Domani 19°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
mercoledì 12 agosto 2020
corriere tv
Dj morta, l'entomologo: «Gli insetti ci possono dare un tempo vicino a quello della morte»

Attualità mercoledì 29 luglio 2020 ore 17:00

Sabato da "leoni" nella città senza sonno

Weekend stellare: dalla Fiera Antiquaria al Mercatale, allo shopping by night con i saldi. E per finire: Anfiteatro sold out per Samuel dei Subsonica



AREZZO — Tutto in una notte. Arezzo indossa l'abito da sera più scintillante che c'è per proporre il suo"sabato da leoni". Ricchissima l'offerta con cui la città accoglie il primo giorno di agosto nel primo weekend del mese dedicato alle vacanze.

Certo, il Covid ci ha messo lo zampino, ma alla fine non è riuscito del tutto a guastare la festa. Cosa si può fare nella notte aretina più trendy? Motissime cose. Anzitutto, nel centro storico torna ad "abitare" la Fiera Antiquaria dopo il temporaneo trasferimento al Prato, ma il 1 agosto aretino sarà anche all'insegna dello shopping by night con il "debutto" dei saldi e i commercianti che sperano di rimpiguare le casse delle proprie attività dopo il lungo lockdown. Non è finita qui: per gli amanti della musica pop c'è il mega-concerto di Samuel dei Subsonica nella cornice suggestiva dell'Anfiteatro romano. E se non bastasse, sotto i Portici di via Roma è di scena (dalle 9 alle 19) l’ottava edizione del Mercatale, kermesse promossa da Confesercenti.

Il focus di quest'anno è dedicato alle eccellenze del territorio e tra queste il "gettonatissimo" Aglione della Valdichiana, prodotto unico per le sue peculiarità organolettiche, particolarmente richiesto dagli chef stellati e a "prova di bacio", nel senso che non lascia traccia sulle labbra e in bocca. Non solo: in bella mostra i tartufi freschi, vere primizie e tantissime eccellenze gastronomiche, ambasciatori del buono e del bello della nostra provincia- Come non citare il celebre prosciutto del Casentino o i formaggi freschi e stagionati del Valdarno e della Valtiberina? Non mancheranno i tradizionali prodotti da forno della Valtiberina distribuiti su dieci stand diversi.

L’edizione del Mercatale - annuncia Lucio Gori di Confesercenti - rappresenta un’occasione di acquisto per le famiglie e per i visitatori. Gli stand garantiscono la genuinità dei prodotti per un mercato che si differenzia proprio per la peculiarità di valorizzare la merce a chilometro zero. Confesercenti è convinta che il Mercatale possa rappresentare anche uno straordinario strumento di promozione per le nostre eccellenze”.

Dalle tradizioni della terra alla tradizione della moda aretina. Per gli stacanovisti degli acquisti sabato non finisce più perchè la serata offre l'opportunità di fare shopping e approfittare del primo giorno di saldi: in giro per negozi fino a mezzanotte a caccia dell'acquisto giusto.

E sull'importanza della tradizionale vendita di fine stagione Valeria Alvisi vice direttore di Confesercenti afferma: "I saldi rappresentano una grande opportunità anche di svago con l'apertura serale dei negozi nel centro storico. L’acquisto nei negozi di vicinato ha un valore anche ‘sociale’. Il consumatore infatti può dare un contributo fattivo attraverso gli acquisti anche al mantenimento delle aperture dei negozi che come sappiamo stanno vivendo un periodo non semplice”.

Il count down per il "sabato da leoni" è iniziato.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Attualità