comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SANSEPOLCRO16°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
martedì 20 ottobre 2020
corriere tv
Covid, Galli: «Mi sarei augurato più concretezza e meno litigiosità»

Attualità domenica 18 ottobre 2020 ore 10:50

​Covid al catechismo, ragazzi in quarantena

Già sottoposti a isolamento domiciliare insieme ai catechisti per il contatto con una persona positiva. A Poppi alunni di una classe elementare a casa



POPPI — Il virus si insinua ovunque. Nella nostra provincia ieri sono stati 77 e tutte le vallate registrano persone in quarantena. All’ospedale di Arezzo salgono i ricoveri arrivati a quota 51 (45 in Malattie Infettive e 6 in Terapia Intensiva). A livello regionale i contagiati hanno superato abbondantemente quota ottocento. 

Tra le vallate più colpite c’è il Casentino dove il Covid ha “chiuso” a casa gli alunni di una quinta elementare a Poppi. Si tratta di una quarantena precauzionale, come specifica il post sul profilo Facebook dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, scattata a seguito “dell’ultimo contatto avuto con una persona risultata positiva lo scorso 9 ottobre”. Per i ragazzi è già programmato il tampone, previsto martedì.

C’è poi un’altra quarantena che riguarda i ragazzi che lo scorso 10 ottobre hanno preso parte “all'incontro di catechismo”. Stessa regola anche per i catechisti scattata per aver avuto contatto con una persona risultata positiva proprio durante il catechismo.

Anche questi ragazzi non potranno frequentare la scuola anche se ad oggi manca “l’ufficialità parte della Asl”; esattamente come gli alunni della classe della scuola elementare che, quindi, dovranno osservare un periodo di isolamento domiciliare a scopo precauzionale fino all’esito del tampone rispettando le disposizioni dell’Azienda sanitaria.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport