Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:SANSEPOLCRO14°20°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Cronaca mercoledì 17 agosto 2022 ore 15:10

Maltratta la compagna e la manda in ospedale

carabinieri

La donna è stata soccorsa e portata al pronto soccorso in ambulanza. Lui è stato sorpreso nella notte fuori dal presidio ospedaliero



PROVINCIA DI AREZZO — Ha maltrattato la compagna convivente fino a mandarla in ospedale ed è poi stato arrestato dai carabinieri dell'aliquota radiomobile che lo avevano sorpreso nella notte ad aggirarsi fuori dal presidio ospedaliero dove la donna era stata ricoverata.

E' stato arrestato ieri intorno a mezzanotte il 32enne ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e accusato anche di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e rifiuto di fornire le proprie generalità e maltrattamenti in famiglia. Si tratta di persona già nota alle forze dell'ordine.

Era la serata precedente quando la donna aveva chiamato i carabinieri tramite il numero unico di emergenza 112. All’arrivo dei militari lui non c'era. La donna è stata soccorsa e trasportata in ambulanza al pronto soccorso dove per lei è stato attivato il protocollo codice rosa.

Quando i carabinieri hanno avvistato l'uomo fuori dall'ospedale hanno tentato di identificarlo. Questi si è opposto duramente fino a sferrare una gomitata a uno dei due militari procurandogli lesioni alla mano destra. E' stato bloccato e condotto in caserma, poi arrestato dopo essere stato riconosciuto e quindi identificato da altri militari.

Alle donne vittime di violenza e stalking è dedicato il canale di aiuto al numero nazionale gratuito 1522. Tutti, in caso di difficoltà, possono rivolgersi sempre alle forze dell'ordine anche tramite il numero unico per le emergenze 112 come in questo caso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due giorni di "memoria attiva" per non dimenticare il campo di internamento Fascista e Badogliano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità