Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SANSEPOLCRO11°23°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità lunedì 19 aprile 2021 ore 14:06

La vaccinazione non si ferma davanti alle montagne

Due medici e due infermieri hanno raggiunto Badia Tedalda e somministrato il siero nel Palasport. Lunedì prossimo tocca a Sestino



BADIA TEDALDA — Piena sinergia e collaborazione tra Comune, Misericordia e Asl Toscana Sud Est. Questa la formula che ha portato ad un ottimo risultato: 44 cittadini di Badia Tedalda, con un’età compresa tra i 75 e i 79 anni, si sono vaccinati stamani nel locale Palasport messo a disposizione dell’Amministrazione comunale che aveva provveduto ad avvertire i cittadini destinatari, in base all’età, della prima dose di AstraZeneca. 

Un "tandem" istituzionale per ridurre il disagio di persone anziane che altrimenti avrebbero dovuto scendere fino a Sansepolcro per la vaccinazione. 

Due medici e due infermieri, coordinati da Valentina Anemoli, responsabile articolazione territoriale Asl Toscana Sud Est della Valtiberina, hanno provveduto alla somministrazione.
Questa esperienza di “decentramento vaccinale” si ripeterà lunedì prossimo in un altro comune della Valtiberina, ancora più lontano da Sansepolcro e cioè Sestino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Numeri altri ad Anghiari e Sansepolcro. Aumenta il contagio in tutta la provincia. Stabile la situazione dei ricoveri. In 61 dichiarati guariti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità