QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 10° 
Domani -3°8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
lunedì 10 dicembre 2018

Attualità martedì 06 novembre 2018 ore 16:28

Il Caporal maggiore che morì nella Grande guerra

La consegna del diploma d'onore ai familiari di Ricciotti Del Bue (Foto: Comune di Montevarchi)

Ricciotti Del Bue, nato il 29 gennaio 1894 a Montevarchi, cadde il 15 giugno 1918 sull'Altipiano di Asiago per le ferite riportate in combattimento



MONTEVARCHI — Il Caporal maggiore Ricciotti Del Bue nacque a Montevarchi il 29 gennaio 1894. Morì il 15 giugno 1918 sull'Altipiano di Asiago per le ferite riportate in combattimento.

In sua memoria, nel corso delle celebrazioni provinciali del 4 novembre ad Arezzo, il prefetto Anna Palombi, il presidente della Provincia Silvia Chiassai Martini, e il presidente dell'Istituto del Nastro Azzurro Stefano Mangiavacchi hanno consegnato ai familiari del caduto montevarchino un diploma d'onore rilasciato dall'Istituto del Nastro Azzurro.

Alla memoria di Ricciotti Del Bue fu conferita la medaglia d'argento al valor militare con la seguente motivazione: “Capo arma, sotto il violento tiro delle artiglierie, benché preso dai gas venefici, rimaneva sereno al suo posto di combattimento, infondendo calma nei dipendenti finché cadeva colpito a morte. – Cima Echar, 15 giugno 1918”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca