Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:SANSEPOLCRO19°34°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Toscani in TV mercoledì 26 maggio 2021 ore 10:13

Biagio, aspirante ricercatore a “L’Eredità”

Biagio, giovanissimo studente di fisica della provincia di Arezzo, ha tentato la scalata alla ‘Ghigliottina’ di Flavio Insinna



PIEVE SANTO STEFANO — Nel cerchio dei concorrenti del gioco a quiz di Rai1, Biagio era il più giovane come ha sottolineato il presentatore scherzando sulla sua di età, a confronto. Biagio Valenti in effetti è davvero giovane, ha 19 anni e viene da Pieve Santo Stefano in provincia di Arezzo. Studia fisica a La Sapienza di Roma perché il suo sogno è diventare ricercatore. Ha la passione della musica che come sappiamo va a braccetto con la matematica e per questo suona il clarinetto nella banda del paese.

Al programma “L’Eredità” partecipano per ogni puntata 6 concorrenti, 5 nuovi concorrenti più il campione della puntata precedente. I concorrenti devono rispondere, uno dopo l’altro, in senso orario, alle domande poste dal conduttore con dinamiche diverse nei vari giochi.

Valenti ha superato con disinvoltura tutte le prima prove ma il duello con la campionessa Marta lo ha costretto alla rinuncia. Prima di lasciare lo studio Biagio ha salutato tutti gli amici e la famiglia che lo hanno spinto a partecipare. Non ha vinto ma ha portato a casa i complimenti di tutti e l’incitamento dello stesso Insinna a tornare e riprovarci: “Torna! Riprovaci! Hai un sacco di numeri, daje!

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non ci sono stati decessi nelle ultime 24 ore. Sei ricoverati all'ospedale San Donato, di cui 4 sono gravi in terapia intensiva
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità