comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 18° 
Domani 11°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
martedì 29 settembre 2020
corriere tv
Coronavirus, Burioni: «Per ostacolare il virus servono le giuste precauzioni. Dipende da noi»

Cronaca mercoledì 22 giugno 2016 ore 12:42

Picchia la convivente, arrestato

Un algerino di 28 anni, residente in Valtiberina, è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, rapina e lesioni personali



SANSEPOLCRO — Nella giornata di ieri i carabinieri di Sansepolcro hanno arrestato un algerino di 28 anni, residente in Valtiberina con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, rapina e lesioni personali. L'uomo, per futili motivi aveva picchiato la propria convivente causandogli lesioni guaribili in 30 giorni, gli aveva rubato il cellulare e gli aveva danneggiato tutti gli abiti tagliandoli con delle forbici. L'arrestato é attualmente rinchiuso nel carcere di Arezzo a disposizione del'autorità giudiziaria.



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Sport