comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:31 METEO:SANSEPOLCRO15°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità sabato 09 gennaio 2021 ore 19:45

Trasferiti gli ospiti positivi della Rsa

Gli anziani sono adesso in strutture di cure intermedie. I due ricoverati in ospedale ad Arezzo stanno meglio



SANSEPOLCRO — In merito alla situazione dei positivi alla Rsa San Lorenzo di Sansepolcro, il sindaco Mauro Cornioli e il direttore della struttura Paolo Carbonaro informano che tutti gli ospiti positivi sono stati trasferiti in due strutture di cure intermedie aretine dove potranno avere un'assistenza specializzata. Sono tutti in condizioni che non destano preoccupazione mentre i due ospiti che sono stati ricoverati in ospedale ad Arezzo in Malattie Infettive sono in fase di miglioramento. 

“Stiamo monitorando continuamente la situazione insieme alla direzione della Rsa e alla Asl – commenta il sindaco Cornioli – Vediamo un grande impegno da parte di ognuno, così come è sempre stato negli ultimi 10 mesi. Sappiamo, quindi, che viene fatto tutto il possibile per gli ospiti e per gli operatori della San Lorenzo. I migliori auguri di pronta guarigione a tutti". 

“Vorrei ringraziare di cuore, a nome della cooperativa San Lorenzo - dichiara il direttore Carbonaro - il nostro sindaco Mauro Cornioli, il personale dell'Usca, la dottoressa Valentina Anemoli del Distretto e gli infermieri della Asl per la grande professionalità, disponibilità e collaborazione messi in campo per attraversare insieme questo momento di grande sofferenza e difficoltà”. 

Il report di oggi dell’Azienda sanitaria indica 3 nuovi casi positivi al Borgo, non riferiti alla Rsa. Si tratta di cittadini che sono in isolamento domiciliare.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

CORONAVIRUS