comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 18° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
lunedì 06 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Attualità martedì 24 marzo 2020 ore 13:15

Badia Tedalda, il paesino con 3 morti e 28 positivi

Nel Comune montano nell'aretino ci sono appena 600 abitanti ma il numero dei contagiati è molto elevato e ci sono tre vittime



BADIA TEDALDA — Un piccolo Comune montano nell'Aretino conta ben 28 casi di Covid-19, e purtroppo anche tre decessi. Siamo a Badia Tedalda, un paese della Toscana che confina con la Romagna e le Marche. Può essere considerata un'emergenza visto che qui abitano 600 persone, che con le frazioni arrivano ad un massimo di 1000.

Qui una settimana fa il sindaco Alberto Santucci aveva annunciato la positività al coronavirus del  vicesindaco e del medico di base del Comune. Tutta la giunta è stata messa in quarantena. Dopo una settimana si contano 28 casi positivi.

Sul fatto è intervenuta anche la provincia di Arezzo, con le parole di vicinanza della presidente Silvia Chiassai Martini annunciando che ha inviato a Badia oltre 200 mascherine e 16 camici.

"Per circoscrivere e tenere sotto controllo il diffondersi del virus - scrive Chiassai - sono già stati avviati tutti i protocolli sanitari ed eseguiti 70 tamponi a coloro che hanno avuto contatti diretti con le persone risultate positive al Covid-19". 

"In un momento come questo è indispensabile parlare della nostra Provincia come di una comunità unica, siamo tutti attivi in soccorso al Sindaco di Badia Tedalda Alberto Santucci, al quale esprimo la mia vicinanza e solidarietà, che sta facendo l'impossibile".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca