QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 20°26° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
martedì 25 giugno 2019

Cronaca giovedì 30 maggio 2019 ore 16:30

Spari sui passanti,"Pensavo fossero i carabinieri"

L'uomo che ha sparato col fucile dalla sua casa aveva scambiato due amici per i carabinieri, con i quali era adirato per il ritiro della patente



SANSEPOLCRO — E' accusato di tentato omicidio il 44enne che due giorni fa ha sparato col fucile dal balcone di casa contro due amici che erano andati a trovarlo. Domani si dovrà presentare davanti al giudice Piergiorgio Ponticelli di Arezzo, il quale dovrà decidere la convalida dell'arresto richiesta dal pm.

Secondo quanto emerso dalle indagini l'uomo avrebbe scambiato i due amici per i carabinieri con i quali era adirato perché gli avevano sospeso la patente. Dopo aver esploso i colpi di fucile, si era barricato in casa. Dopo una lunga trattativa l'uomo ha accettato di consegnarsi ai carabinieri, intervenuti sul posto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità