Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:SANSEPOLCRO21°36°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Cronaca lunedì 06 novembre 2023 ore 14:50

Arrestato mentre ruba bottiglie nei supermarket

​Dal Lazio a Sansepolcro per compiere furti nei supermarket eludendo i controlli antitaccheggio arrestato un trentenne



VALTIBERINA — Dal Lazio a Sansepolcro per compiere furti nei supermarket eludendo i controlli antitaccheggio. Aveva infatti con sé una potente calamita, che era in grado di rimuovere o comunque rendere inefficaci i sistemi sonori di allarme all’uscita degli esercizi commerciali colpiti.

I carabinieri della Compagnia di Sansepolcro hanno arrestato un trentenne, residente in provincia di Roma.

Ad essere presi di mira, nel pomeriggio di sabato, sarebbero stati diversi esercizi commerciali, infatti è stata rinvenuta una grande quantità di refurtiva. Alcune pattuglie dell’Arma nell’ambito dei controlli preventivi per contrastare i reati predatori, notavano l’atteggiamento sospetto dell’uomo, che era intento a caricare in auto delle bottiglie di alcolici, estraendole dal proprio giubbotto.

L’operazione si accerterà che era stata poi eseguita ripetutamente, fino a quando veniva bloccato e controllato, con la perquisizione sono state trovate oltre 80 bottiglie, molte più di quelle che i carabinieri hanno visto caricare in macchina nelle prime fasi dell’osservazione.

Chiesto alla persona controllata, spiegazioni circa la provenienza dell’altra merce rinvenuta, questi si dimostrava reticente, pertanto sono in corso le indagini per tentare di risalire agli altri negozi derubati.

Il valore commerciale degli alcolici e superalcolici sequestrati è alquanto ingente: 1.500 € circa, se fossero stati reimmessi sul mercato.

L’arrestato era trattenuto presso le camere di sicurezza dei carabinieri di Sansepolcro, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà presso il Tribunale di Arezzo. Nella mattina odierna il giudice ha convalidato la temporanea misura cautelare, disponendo a carico del predetto l’obbligo di dimora nel comune di provenienza.

Una pratica, quella di rubare prodotti e rivenderli su un parallelo mercato nero, che in questo periodo vede spesso i carabinieri impegnati con malfattori intenti in questo genere di attività, solo nello scorso inverno l’Arma di Sansepolcro ha arrestato 8 persone, mentre i denunciati sono addirittura saliti a 40.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si risveglia la passione a farsi imprenditori, con aumento delle attività mentre però crescono anche le cessazioni. La Toscana provincia per provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Economia

Cultura

Lavoro