Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:54 METEO:SANSEPOLCRO17°30°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Sport lunedì 31 maggio 2021 ore 10:30

​Partitella in famiglia per il Sansepolcro

Sabato 29, a porte chiuse per le restrizioni dovute al Covid-19, i bianconeri hanno giocato 90 minuti a ranghi misti davanti all'intera dirigenza



SANSEPOLCRO — Sabato 29 maggio, dopo il lungo stop all'attività agonistica dovuto all'emergenza sanitaria, il Sansepolcro ha disputato un test a ranghi misti, sul prato verde dello stadio Buitoni. 90 minuti giocati a porte chiuse, che hanno impegnato la squadra, che milita nel campionato di Eccellenza, sotto gli occhi attenti e interessati di tutto lo staff dirigenziale.

L'allenatore Davide Mezzanotti ha schierato due formazioni ben assortite, sfruttando alcuni giocatori che sono attualmente in prova per completare le due squadre, nelle quali ha comunque impiegato tutti i principali interpreti di ogni reparto. La partita si è conclusa 4-3: per il team vincente sono andati a segno i due attaccanti Matteo Boriosi e Nicolò D’Urso, entrambi autori di una doppietta, mentre le reti dell’altra squadra sono state siglate da Davide Braccini, Giuseppe Carbonaro ed uno dei ragazzi in prova.

A margine di questo nuovo test interno, il tecnico bianconero ha espresso la propria soddisfazione per quanto visto in campo: “L’impressione è stata ottima, c’è stato un buon ritmo e sicuramente si notano dei progressi importanti rispetto alla prima amichevole di inizio mese. È quasi un anno che i ragazzi non giocano, ma l’entusiasmo e la voglia di ripartire che hanno dimostrato anche oggi fanno ben sperare per il futuro. L’attaccamento alla maglia e la voglia di fare bene saranno un’arma in più, nella piena consapevolezza che ci sarà tanto da lavorare".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato denunciato per furto aggravato dopo che aveva rubato un chiavistello al mercatino dell'antiquariato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura