comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:SANSEPOLCRO-0°7°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellanova: «Italia viva si asterrà in Senato. Serve riprendere il discorso sui temi, non mettere in discussione la maggioranza»

Attualità sabato 28 novembre 2020 ore 11:36

Tiberina 3 bis, "Ancora nulla di fatto"

Nuova interrogazione della Lega sulle condizioni in cui versa la strada. Con l'arrivo dell'inverno sarà ancora più pericolosa



PIEVE SANTO STEFANO — "Vogliamo conoscere quali siano le reali cause che hanno fin qui impedito l'avvio dei fondamentali lavori nella tratta compresa tra Pieve Santo Stefano e Verghereto e se ci sia l'intenzione, da noi auspicabile, di muoversi nei confronti di Anas, affinché la stessa provveda, quanto prima, a cantierare gli agognati ed indispensabili lavori".

La Lega alza la voce sulle condizioni della Tiberina 3 bis e lo fa con il consigliere regionale Marco Casucci e con il segretario comunale Valerio Mercati

"Per l'ennesima volta, purtroppo, dobbiamo concentrare la nostra attenzione su un'arteria stradale che, colpevolmente, appare fortemente trascurata" dice Casucci. "Con l'inverno ormai alle porte, rischia di essere ulteriormente insidiosa per gli automobilisti" rimarca Mercati. 

"A quasi due anni da quel drammatico accadimento, che di fatto tagliò in due il Centro Italia, non si è ancora corsi ai ripari, con tutte le inevitabili conseguenze del caso. Pertanto, vista l'importanza di questa strada, unica alternativa alla E45, abbiamo, nuovamente, redatto un'interrogazione in cui chiediamo chiarimenti alla Giunta toscana. Da parte nostra, continueremo, dunque, a svolgere la nostra attività di pungolo, affinché, speriamo non in tempi biblici, si possa ripristinare una normale viabilità in zona" conclude la Lega.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità