Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:SANSEPOLCRO-1°4°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Fonte Nuova, ecco l'auto dei 5 giovani che sfreccia prima dello schianto

Cronaca sabato 11 giugno 2016 ore 09:35

Rifiuti sotto la E45, denunciati i vertici Anas

L'operazione del Comando Stazione della Forestale aveva portato alla scoperta, nel febbraio sorso, di un sito abusivo con 126 tonnellate di rifiuti



SANSEPOLCRO — Il Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato ha denunciato i responsabili territoriali dell'Anas per attività illecita di smaltimento di rifiuti. 

Lo scorso febbraio in un'area demaniale di quasi 3200 metri quadrati posta sotto il viadotto "Zonchi" della E45, fra l'uscita di Sansepolcro nord e la località di San Pietro in Villa in località Giuncheto, gli agenti della Forestale avevano proceduto con il sequestro penale della zona, nella quale erano state rinvenute 126 tonnellate di rifiuti di ogni genere: pezzi di auto incidentate, moto senza targa, fusti di olio, segnali stradali obsoleti, batterie esaurite e anche sanitari e scarti edilizi, oltre a tante altre tipologie accatastate in disordine assieme a materiale tuttora utilizzato per l'attività.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima aveva 50 anni, a stroncarla probabilmente un arresto cardiaco che sarebbe stato causato dal freddo. Allevava cani e viveva sola
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità