Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:24 METEO:SANSEPOLCRO9°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 06 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Achille Lauro vestito da sposa bacia Boss Doms e duetta con Fiorello

Attualità mercoledì 17 febbraio 2021 ore 17:17

Vendono refurtiva, ma "incappano" nei Carabinieri

All'appuntamento al posto dell'acquirente si sono presentati gli uomini dell'Arma. Denunciati per ricettazione due fratelli albanesi



SANSEPOLCRO — Denunciati due giovani fratelli albanesi, operai agricoli con diversi precedenti alle spalle, per il reato di ricettazione in concorso. I due sono stati colti sul fatto, dai Carabinieri del Comando Compagnia di Sansepolcro, mentre erano intenti a consegnare nelle mani di un acquirente due costosi attrezzi da lavoro agricolo, una sega a nastro con spacca legna e un cestello metallico di grosse dimensioni, entrambi rubati nel 2016 a Palazzo del Pero, del valore complessivo di quindicimila euro. 

Infatti all’appuntamento per la vendita, nella frazione Montagna, al posto dell’acquirente si sono invece presentati gli uomini dell'Arma che stavano controllando da tempo i due giovani e hanno potuto constatare, in flagranza, la provenienza illecita della merce nascosta, temporaneamente, in una vicina area boschiva.

Gli attrezzi sono stati, dunque, recuperati e riconsegnati al proprietario, un imprenditore agricolo residente in provincia di Perugia e con interessi economici in Valtiberina toscana. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica