Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:39 METEO:SANSEPOLCRO10°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità venerdì 05 marzo 2021 ore 14:38

La Pubblica Amministrazione non è più un problema

Apre lunedì in Comune lo sportello decentrato del "Difensore Civico regionale". Sarà riferimento per tutta la Valdichiana Aretina



CASTIGLION FIORENTINO — Si chiama "Difensore Civico Regionale" e da lunedì prossimo avrà uno sportello a Castiglion Fiorentino. La novità è stata presentata questa mattina nella Sala del Consiglio comunale del paese del Cassero.

"Sono 7 adesso gli sportelli decentrati in Toscana - ha spiegato il Difensore Civico Sandro Vannini - Quello che istituiamo oggi, garantirà un servizio di prossimità gratuita a tutti i cittadini della Valdichiana Aretina. Lo sportello del Comune di Castiglion Fiorentino, che ringrazio per la disponibilità a partire dal sindaco Mario Agnelli, permetterà ai cittadini, specialmente quelli più anziani, di presentare istanze sui loro problemi quotidiani con la Pubblica Amministrazione: bollette esagerate, disagi e disguidi nei servizi della luce, acqua e gas, difficoltà ad avere documenti dalla Pubblica Amministrazione ecc".

L'ufficio Protocollo del Comune di Castiglion Fiorentino diventa quindi il "tramite" per presentare al Difensore Civico le istanze del cittadino che ha problemi o disagi con la Pubblica Amministrazione.

"Il Difensore Civico è un cittadino scelto tra i cittadini per aiutarli a risolvere questioni spesso legate alla burocrazia, ma non solo - ha detto il sindaco Agnelli - E' importante parlarne e spiegare il servizio perchè ancora nell'opinione pubblica non è chiaro cosa faccia il Difensore Civico. Conosco da tempo Sandro Vannini, so che non si risparmia mai in quello che fa e che ci crede molto. Per questo siamo soddisfatti di diventare sede decentrata: è una opportunità in più per il cittadino per far valere le sue ragioni nei confronti della Pubblica Amministrazione".

Alla presentazione del servizio hanno partecipato anche l'assessore comunale alla Cittadinanza Attiva Chiara Cappelletti e il vice presidente del Consiglio regionale Marco Casucci. Da remoto, si è collegato per un saluto il presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo

Il difensore civico Vannini a Castiglion Fiorentino
Marco Casucci sul difensore civico a Castiglion Fiorentino
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aumentano i contagiati in tutta la provincia di Arezzo. Stabile la situazione negli ospedali. Balzo in avanti del numero dei guariti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità