Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:55 METEO:SANSEPOLCRO10°12°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manganellate a studenti, Silvia Noferi (M5s): «Sputi a polizia? Forse se li sono anche meritati»

Attualità mercoledì 03 febbraio 2021 ore 13:00

L'arte orafa della Valtiberina alla Casa Bianca

La poetessa afroamericana Amanda Gorman, alla cerimonia d'insediamento di Biden, ha attirato l'attenzione con un anello dell'artigiano Pietro Cona



VALTIBERINA — Durante la cerimonia di insediamento del nuovo Presidente degli Stati Uniti Joe Biden, dello scorso 20 gennaio, ha suscitato grande interesse e curiosità l’anello indossato dalla giovane e carismatica poetessa afroamericana Amanda Gorman, che riproduce una piccola gabbia dorata contenente un uccellino colorato.

Le immagini hanno fatto il giro del mondo attirando l’attenzione dei mass media e dell’opinione pubblica internazionale. Il gioiello è stato realizzato in un laboratorio artigiano di San Giustino aderente all’Associazione Oreficeria artistica di Confartigianato.

Si tratta del laboratorio La Fucina di Cupido, che nasce dalla collaborazione artistica e sentimentale tra l’artigiano orafo Pietro Cona e sua moglie Myriam Lara Adame, designer di origini messicane che in patria si è impegnata come attivista per il riconoscimento dei diritti civili.

Il gioiello distribuito negli Stati Uniti da un marchio americano – spiega Pietro Cona – è stato realizzato a mano in argento dorato e prevede l’impiego di materiali naturali che conferiscono alle sue forme colori vivaci. I nostri gioielli sono ispirati a modelli antichi, ma vengono rivisitati in chiave moderna anche attraverso una particolare ricerca compiuta da mia moglie Myriam Lara sui materiali di origine naturale”.

“Le forme originali dell’anello – continua Pietro Cona - hanno attirato l’attenzione della famosa conduttrice televisiva Oprah Winfrey che lo ha poi donato ad Amanda Gorman proprio per il significato di anelito verso la libertà che può racchiudere. Aver contribuito con uno dei nostri gioielli all’immagine di un personaggio pubblico così famoso - conclude Cona - ci ha dato speranza ed incoraggiamento in un momento economico così difficile come quello che tutto l’artigianato sta vivendo in questi mesi”.

Nei giorni scorsi Pietro Cona e la moglie Myriam Lara sono stati ricevuti al Palazzo Comunale dal Sindaco di San Giustino che li ha ringraziati per aver portato l’arte orafa della Valtiberina fino alla Casa Bianca. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marzi “Le due questioni sono scollegate fra loro. Ognuna ha il proprio iter e, almeno in un caso, siamo ormai prossimi alla soluzione”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità