Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:38 METEO:SANSEPOLCRO15°29°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, il lancio nel Mar Bianco del missile da crociera ipersonico Zircon

Attualità martedì 12 ottobre 2021 ore 10:13

Foglia, Seminico, Marecchia: reticolo in sicurezza

E' in via di ultimazione la manutenzione da parte del Consorzio su oltre 2,5 Km di corsi d’acqua nei Comuni di Badia Tedalda e Sestino



VALTIBERINA — Foglia, Seminico, Marecchia, con i loro affluenti: l’operazione di manutenzione ordinaria, scattata a fine luglio, si sta avviando a conclusione nei Comuni di Badia Tedalda e Sestino, nel lembo estremo del comprensorio Alto Valdarno, incastonato tra Toscana, Romagna e Marche.

Al termine dell’operazione di prevenzione, avranno migliorato la loro funzionalità circa 2,5 km di corsi d’acqua.

Il “lifting” studiato e realizzato dal Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno ha tenuto conto della delicatezza e del grande pregio ambientale di questo territorio.

Ogni lavorazione è stata impostata in “modalità gentile”, per garantire la conservazione di ombreggiamento e fasce di rispetto indispensabili alla sopravvivenza della fauna, per coniugare la sicurezza idraulica al rispetto del ricco habitat fluviale che popola alvei e sponde.

E’ questo il criterio seguito dall’ingegner Enrico Righeschi del settore difesa idrogeologica dell’Ente che, con la regia dell’ingegner Chiara Nanni, referente di area, sta portando a conclusione il Piano delle attività 2021, programmato sul reticolo della Unità Idrografica Omogenea Marecchia-Foglia.

“Abbiamo eseguito le operazioni di contenimento della vegetazione partendo dal centro abitato di Sestino: siamo intervenuti sul Fiume Foglia e sul Torrente Seminico con sfalci e tagli per uno sviluppo complessivo di 1 km. Le squadre si sono poi spostate nel comune di Badia Tedalda. Sul Marecchia le lavorazioni hanno interessato un tratto di quasi 500 m in prossimità dell’abitato di Pratieghi e un ulteriore tratto di circa 120 metri in prossimità del ponte di Santa Sofia. Ancora a Pratieghi, è stato sottoposto a manutenzione ordinaria il Fosso delle Sode per un tratto di 400 m. I lavori hanno riguardato anche il torrente Storena in loc. Ca’ Raffaello per circa 250 metri dall’intersezione con la SP 258 Marecchia, fino al Mulino di Santa Sofia. Attualmente è in corso il ripristino di alcune opere sempre sul Marecchia nel territorio comunale di Badia Tedalda, la cui funzionalità è indispensabile per la corretta regimazione delle acque”, spiega l’ingegner Enrico Righeschi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ferito un uomo di 33 anni. Ha riportato traumi cranici e spinale. Trasferito con Pegaso alle Scotte in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità