comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:31 METEO:SANSEPOLCRO15°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità martedì 05 gennaio 2021 ore 12:02

Alimentazione a scuola, priorità per il Comune

L'Amministrazione ha studiato un menù che spinga alle sane abitudini, ad una maggiore consapevolezza di quello che si mangia e delle tradizioni



MONTERCHI — Il Comune di Monterchi dà la priorità all'alimentazione scolastica. Per l'Amministrazione si tratta di una questione che "va ben oltre il bisogno fisiologico ed è un'occasione da cogliere per formare quel bambino che potrà diventare un uomo con delle sane abitudini alimentari, con una maggiore consapevolezza di ciò che mangia, delle tradizioni e delle ricchezze del territorio".

Per questo è stato elaborato un menù per il polo scolastico che parte proprio da questi principi. Il Comune, infatti, insiste che lo scopo della mensa scolastica non è solo quello di sfamare i bambini, bensì quello di nutrirli, cioè avvicinarli ad una modalità di alimentazione che possa diventare uno stile di vita. "Si sfama un corpo. Si nutre una persona".

Non solo. Il Municipio fornisce anche consigli per la colazione, per lo spuntino di metà mattina, per la merenda pomeridiana, per la cena. Come di consumare il pesce almeno due volte a settimana, cinque porzioni di frutta e verdura al giorno e che la nutrizione corretta non basta, serve anche attività fisica. Oltre che saper leggere cosa si compra.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

CORONAVIRUS