QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SANSEPOLCRO
Oggi 16°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 24 agosto 2019

Attualità lunedì 01 luglio 2019 ore 11:45

Il flash mob con lo scheletro in auto sulla 3Bis

Foto di Gianluca K Doic (da Facebook)

La protesta organizzata dal gruppo E45 punto 2 per denunciare le problematiche legate alla vecchia Tiberina, chiusa dal 1998



PIEVE SANTO STEFANO — Uno scheletro in una Fiat 124, con tanto di camicia hawaiana e delibere del Comune in mano. E' il flash mob di protesta organizzato dal gruppo E45 punto 2, comitato nato dopo la chiusura del viadotto del Puleto, che ha piazzato un finto scheletro all'interno di un'auto per denunciare le problematiche legate ai lavori sulla E 45 e sulla vecchia Tiberina 3bis, quest'ultima chiusa dal 1998.

Il gruppo ironizza e postando le foto su Fabebook scrive: "Ritrovato dal nostro Gruppo Operazioni Speciali un automobilista disperso dal 1998 sulla vecchia Tiberina tre bis. Di lui rimane solo lo scheletro seduto al posto di guida di una Fiat 124 coupè. Con tutta probabilità la frana lo ha bloccato ed è morto leggendo".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità