Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:SANSEPOLCRO11°23°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Cronaca venerdì 30 aprile 2021 ore 10:12

Derubato dello smartphone da 600 euro

Il telefono è stato ritrovato dai Carabinieri. Denunciato per ricettazione un giovane che stava già per rivenderlo



SANSEPOLCRO — I Carabinieri del Comando Stazione di Sansepolcro hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione un giovane originario di Città di Castello, ma residente nel comune Biturgense. 

I fatti hanno avuto avvio lo scorso settembre quando un uomo di origini indiane ma residente in Valtiberina da anni e che svolge la professione di commerciante, aveva denunciato il furto del proprio smartphone, del valore commerciale di seicento euro circa. 

I militari, avvalendosi anche di indagini di natura tecnica sono riusciti a individuare il telefono in questione risalendo poi all’identità dell’uomo che ne era venuto in possesso in modo fraudolento. Al momento della perquisizione per individuare il telefono, i Carabinieri hanno poi scoperto che il giovane aveva già predisposto la vendita dello smartphone che fortunatamente e stato recuperato per poi essere riconsegnato all’avente diritto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Numeri altri ad Anghiari e Sansepolcro. Aumenta il contagio in tutta la provincia. Stabile la situazione dei ricoveri. In 61 dichiarati guariti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità