Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:39 METEO:SANSEPOLCRO10°  QuiNews.net
Qui News valtiberina, Cronaca, Sport, Notizie Locali valtiberina
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità martedì 30 marzo 2021 ore 15:36

Nasce il "patto" Tevere in Toscana

Percorso partecipativo avviato dal Consorzio di Bonifica su un importante tratto del fiume. Giovedì primo summit con i sindaci



SANSEPOLCRO — Obiettivo puntato sul Tevere, insieme all’Arno, l’altro grande fiume che attraversa il comprensorio dell’Alto Valdarno. 
Il Consorzio di Bonifica ha deciso infatti di avviare un percorso partecipativo, aperto e inclusivo, per coinvolgere soggetti pubblici e privati nella gestione di un tratto importante del corso d’acqua: quello che attraversa i territori dei comuni di Anghiari, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Sansepolcro.

Il “patto” ha la forma del Contratto di Fiume, si chiama Tevere in Toscana e abbraccia il bacino idrografico toscano del Tevere con i suoi principali affluenti: Singerna, Tignana, Fiumicello, Afra, Ancione, Sovara e Rimaggio che, scendendo dai Monti Rognosi, in inverno, è caratterizzato da grandi portate.

Miglioramento della sicurezza idrogeologica, tutela dell’ambiente naturale e della biodiversità, valorizzazione e fruizione dell’asta fluviale sono gli obiettivi che ispirano il progetto, sostenuto anche dalle associazioni del territorio, fra cui spicca, per l’impegno, “Nostra Valle”.

Primo passo giovedì 1 aprile quando, alle 10,30, si terrà il primo summit dei sindaci dei comuni interessati riuniti dalla Presidente del Consorzio di Bonifica, Serena Stefani, con la Presidente della Provincia di Arezzo, il Presidente dell’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina, il segretario generale dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale, il Presidente del Parco dei Monti e della Valle del Sovara.

Causa COVID 19, l’incontro si terrà da remoto e servirà per mettere a fuoco e condividere obiettivi e modalità operative.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aumentano i contagiati in tutta la provincia di Arezzo. Stabile la situazione negli ospedali. Balzo in avanti del numero dei guariti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità